ItalianoEnglish
title image

About Us

Da un fortuito incontro nasce la voglia di una nuova sfida, mettere insieme storie e professionalità diverse per creare e farsi ambasciatori di prodotti aggiornati ed innovativi che possano rispecchiare a pieno il fascino ed i valori dell’eccellenza Partenopea.

La nostra è un’azienda Italiana, di tradizione sartoriale che ha fatto della ricerca e del servizio la sua filosofia. Nascono cosi dalla rielaborazione di concetti antichi nuovi prodotti, camicie in filo di scozia, tessuti esclusivi, lavorazioni e trattamenti

particolari. Creiamo camicie ed accessori, interamente concepiti e realizzati all’interno della nostra struttura. Il consumatore al quale ci rivolgiamo è sofisticato ed esigente, e lo serviamo sia per le occasioni più formali che per quelle più casual. Disponiamo di una imponente offerta modelli che viene continuamente integrata ed innovata ed una proposta tessuti sempre in linea con le tendenze della stagione. I nostri prodotti vengono distribuiti attraverso i nostri agenti o lo showroom aziendale a luxury boutique multibrand e department store.

03
04
01

La Storia

Nella Napoli del 1700 un giovanotto elegante e di bell’aspetto girovagava per le vie della città… via Caracciolo, Posillipo, Mergellina. Sorriso accattivante, portamento sicuro ma soprattutto elegante; era la sua eleganza che affascinava: la giacca finemente rifinita, la camicia con la sua preziosa bottoniera, il pantalone perfettamente cucito… era fascino, fascino allo stato puro! Giovani donne, sguardi più maturi, uomini un po’ gelosi ammiccavano al suo passaggio. Chi era? Era Giangi, il giovanotto di patrizia famiglia che, pago del suo “Grand Tour” europeo, era tornato a casa, sia per godere del clima mite sia per “riassortire” il suo guardaroba: dall’abito da sera, al completo da caccia, da sfoggiare nelle numerose occasioni mondane. Quale città, infatti, se non la sua fatata Napoli, lo poteva meglio fornire di tutto ciò di cui un uomo elegante abbisogna? Oggi come ieri Giangi continua ad affascinare con i suoi modi e con le sue sembianze. No, non è un fantasma ma un connubio, nato un po’ per caso un po’ per sfida Quando si incontrano la forza delle idee e la maestria operosa, come l’araba fenice, “Giangi” rinasce dalle ceneri di un passato non troppo lontano ed il sogno prende vita per approdare in nuovi lidi che ne apprezzino il garbato imporsi e il fascino di chi è padrone del proprio mestiere Nasce così un nuovo marchio, in cui concentrare l’eccellenza, la raffinatezza, il bon ton partenopeo, coniugati con il gusto per l’innovazione e la ricerca.

Read More

Giulio Picone

 

Negli anni ’20 la città di Napoli, mentre d’Annunzio affascina l’Europa con il suo dandysmo, da’ vita ad un “luogo” dove il buon gusto, la ricerca dei particolari e la raffinatezza maschile trovano il loro naturale connubio.
Nasce così il negozio “Picone”. Nasce lo “spazio” per l’uomo a cui non piace confondere il clamore della moda con il discreto fascino dell’eleganza.
Quando la ricerca e il concetto di eccellenza sono sentieri poco battuti, Picone vanta tessuti italiani ed inglesi di grande pregio, capi di manifattura eccezionale, una selezione di insoliti accessori ed ornamenti di lusso provenienti da tutto il mondo, offerti in un caldo ed affascinante ambiente incorniciato da mogano intagliato a mano e proposto con la discrezione e l’eleganza tipiche del bon ton partenopeo.
La guerra, il dopoguerra, la ricostruzione di una città devastata dalle mitiche “quattro giornate”, la perdita di tutto … nulla impedisce a chi, oramai ricco solo del suo nome, sa di avere un sogno da continuare.
E’ così il nome “Picone” continua nel tempo, grazie all’impegno e alla dedizione degli eredi, ad essere un riferimento per la città.
Le generazioni si succedono ed ecco allora l’intuizione di un figlio di quella rispettabilissima famiglia : non più il mondo a Napoli ma Napoli nel mondo
Un nuovo sogno ed una nuova sfida : diventare ambasciatore della propria tradizione nel rispetto delle altre culture

Giuseppe e Antonio Provenzale

 

Pietro Provenzale nasce a Casalnuovo di Napoli nel 1938 in una famiglia di sarti (il padre, il nonno, i fratelli) … più che un lavoro una passione di famiglia …
Sono necessari anni di lavoro e di sacrifici per poter ottenere dei risultati apprezzabili, ma questo non spaventa il giovane Pietro, che, contemporaneamente, lavora in bottega e studia conseguendo il diploma di taglio alla prestigiosa “Scuola Capparelli” nell’anno 1962.
Poi l’incontro con Filomena Affinito, bella ed esperta camiciaia … i due si sposano e la famiglia cresce.
Negli anni, clienti illustri si succedono e di pari passo crescono notorietà ed apprezzamento per la grande maestria della coppia.
I figli, Giuseppe ed Antonio decidono di mettere a frutto l’esperienza dei genitori e sotto lo sguardo vigile e la guida esperta del Pietro e Filomena i ragazzi compiono un percorso professionale di altissimo livello, lungo e faticoso, ma di grande soddisfazione.
Grazie all’esperienza acquisita ed alla visione innovativa dei due giovani si compie così una lenta trasformazione: la piccola sartoria di famiglia diventa una fabbrica moderna ed efficiente, dotata di tutti gli strumenti più moderni ma fedele ai canoni di eccellenza propri della sartoria Napoletana.